Turismo Comunità Territori, frontiere di sostenibilità

Anche a Confindustria è stato presentato il libro di Simone Bozzato: “𝑻𝒖𝒓𝒊𝒔𝒎𝒐 𝑪𝒐𝒎𝒖𝒏𝒊𝒕𝒂̀ 𝑻𝒆𝒓𝒓𝒊𝒕𝒐𝒓𝒊, 𝒇𝒓𝒐𝒏𝒕𝒊𝒆𝒓𝒆 𝒅𝒊 𝒔𝒐𝒔𝒕𝒆𝒏𝒊𝒃𝒊𝒍𝒊𝒕𝒂̀”.

Il volume affronta tematiche inerenti le nuove frontiere del turismo che, negli ultimi anni, stanno interessando destinazioni orientate a promuovere forme alternative di valorizzazione dei territori, sperimentazioni basate sulla valorizzazione del capitale umano e del patrimonio materiale e immateriale ad esso collegato.

La pubblicazione vuole far emergere una caratterizzazione e un approfondimento del grande settore del turismo sostenibile, resa ancor più attuale dalla pandemia, definita, nel libro, turismo di comunità.

Il volume è tripartito:

La prima parte di carattere teorico-metodologico indaga come il tema del coinvolgimento nei processi decisionali della comunità residente sia di fondamentale importanza e quali strumenti e metodologie possano supportare tale opportunità.

La seconda, invece, analizza alcune esperienze di buone pratiche e ipotesi di progetto in cui la valorizzazione del territorio ha avuto luogo, o si presume possa averlo, attraverso la forza delle comunità ospitanti.

La terza riguarda, infine, un possibile indirizzo di governance finalizzato all’attuazione e territorializzazione del nascente turismo di comunità.

Inoltre, c'è un capitolo che l'autore ha dedicato interamente a Villa Cavalletti!

Il volume affronta tematiche inerenti le nuove frontiere del turismo che, negli ultimi anni, stanno interessando destinazioni orientate a promuovere forme alternative di valorizzazione dei territori, sperimentazioni basate sulla valorizzazione del capitale umano e del patrimonio materiale e immateriale ad esso collegato. La pubblicazione vuole far emergere una caratterizzazione e un approfondimento del grande settore del turismo sostenibile, resa ancor più attuale dalla pandemia, definita, nel libro, turismo di comunità. Il volume è tripartito.

La prima parte di carattere teorico-metodologico indaga comeil tema del coinvolgimento nei processi decisionali della comunità residente sia di fondamentale importanza e quali strumenti e metodologie possano supportare tale opportunità.

La seconda, invece, analizza alcune esperienze di buone pratiche e ipotesi di progetto in cui la valorizzazione del territorio ha avuto luogo, o si presume possa averlo, attraverso la forza delle comunità ospitanti. La terza riguarda, infine, un possibile indirizzo di governance finalizzato all’attuazione e territorializzazione del nascente turismo di comunità.

Inoltre, è presente un capitolo che l'autore ha dedicato interamente a Villa Cavalletti!

 

Aderite all’iniziativa solidale #coronavinciamonoi Grottaferrata
La nostra struttura si impegna quotidianamente nella prevenzione del contagio! Ma abbiamo bisogno della vostra collaborazione.

Protocollo sicurezza Covid - compila il form